Miti da sfatare sul sesso n°1

Il primo mito da sfatare è quello che riguarda l’esistenza di una sessualità cosiddetta “normale”, – che ciascuno dovrebbe sperimentare -, ma esistono anche tanti altri miti in cui molte persone credono, e che sarebbero da smontare istantaneamente!

Eccone giusto qualcuno:

_ L’unico vero rapporto sessuale implica l’inserimento del pene all’interno della vagina: qualunque altra cosa non è veramente un atto sessuale
_ Praticare del sesso in solitudine non è realmente sesso
_ Il sesso dovrebbe sempre portare all’orgasmo
_ L’atto sessuale termina con il raggiungimento dell’orgasmo
_ Il sesso dovrebbe sempre cominciare con molti preliminari
_ Solo gli inesperti si dilungano nei preliminari
_ L’uomo ha bisogno dell’erezione per fare del sesso
_ Il sesso riguarda il reallizare una buona prestazione, non il divertirsi
_ Dovrebbe essere l’uomo ad avere il controllo del rapporto sessuale, decidendo se e quando cominciare, e cosa fare
_ Gli uomini sono sempre disponibili per fare del sesso
_ Gli uomini vogliono sempre fare sesso
_ Le donne devono essere convinte ad avere rapporti sessuali
_ Non c’è bisogno di alcuna lubrificazione supplementare per avere un rapporto sessuale, a parte quella prodotto dal proprio corpo

_ L’uomo dovrebbe essere in grado di durare tutta la notte
_ La donna dovrebbe concedersi sessualmente al proprio partner, altrimenti rischia di perderlo
_ I baci e le carezze portano sempre al rapporto sessuale
_ Masturbarsi troppo non va bene
_ Non bisognerebbe mai masturbarsi se si ha un partner
_ Se si hanno fantasie riguardanti un’altra persona significa che non si è felici insieme al proprio partner
_ Una volta che si è avuto il primo rapporto sessuale, allora si dovrà sempre “andare fino in fondo”
_ Se si è avuto un certo tipo di rapporto sessuale, non va bene dire che non si vuole più farlo

Numero di visite :3022


Related posts

coded by nessus