L’enigma culturale della sessualità femminile – 2da parte -

Se hai già letto qui, sai di cosa stiamo parlando.

Ti propongo qui qualche passaggio della pubblicazione della Hite, nella quale, per la prima volta, in ambito scientifico venne assegnato un ruolo primario al clitoride per il raggiungimento dell’orgasmo femminile. (Qui avevamo già affrontato il tema)

Ecco qualche citazione su: masturbazione, orgasmo, lesbismo, rivoluzione sessuale, donne mature, verso una nuova sessualità femminile.


Masturbazione
La masturbazione sembra avere molti aspetti positivi – orgasmi facili e intensi, inesauribile fonte di piacere – ma purtroppo siamo tutte vittime in qualche misura di una cultura che dice che non bisogna masturbarsi
Il tipo di masturbazione clitorideo-manale è il più usato dalla stragrande maggioranza delle donne che hanno risposto… In pratica, significa mettersi in posizione supina e stimolare la zona clitoridea con la mano (o con un vibratore)”.

Orgasmo
“Anche dopo che le note ricerche di Masters e Johnson VEDI hanno dimostrato definitivamente che tutti gli orgasmi femminili sono causati dalla stimolazione clitoridea (diretta o indiretta) c’è ancora un’enorme confusione sui termini ‘orgasmo clitorideo’ e ‘orgasmo vaginale’. Perché persiste questa confusione?”
“Non conosciamo a fondo la nostra anatomia, soprattutto perché i nostri organi sessuali, a differenza di quelli dell’uomo, si trovano quasi tutti all’interno del nostro corpo… Il mito dell’orgasmo durante il rapporto è ancora molto forte. Il concetto è che l’orgasmo durante il rapporto –l’orgasmo vaginale – è molto più bello dell’orgasmo senza il rapporto – l’orgasmo clitorideo –“.
“Alcune donne che pensano di avere l’orgasmo durante il rapporto probabilmente si sbagliano. In ogni caso l’orgasmo, con o senza rapporto, anche se può essere percepito in modo diverso, è fondamentalmente la stessa cosa: l’orgasmo è sempre dovuto a un tipo di stimolazione clitoridea, e segue sempre lo stesso schema fisiologico. Quindi, nelle prossime pagine, non useremo più le definizioni ‘orgasmo clitorideo’ e ‘orgasmo vaginale’, perché implicano tanti significati confusi e superati. Ci riferiremo invece all’orgasmo semplicemente come ‘orgasmo’, aggiungendo altri elementi descrittivi ogni volta che saranno necessari.”
“Solo il 30% delle donne di questo studio orgasma regolarmente con il rapporto, cioè riesce ad avere un orgasmo senza l’aiuto di una stimolazione clitoridea manuale più diretta al momento culminante… la maggior parte delle donne non raggiunge l’orgasmo regolarmente, come risultato del rapporto. Per la maggior parte delle donne orgasmare durante il rapporto unicamente come risultato di questo è l’eccezione e non la regola.”.

Lesbismo
E’ chiaro ormai che la sessualità femminile è fisicamente ‘pansessuale’, o semplicemente ‘sessuale’… naturalmente va da sé che a mano a mano che ci avviciniamo a una visione più equa della vita, il diritto di amare le altre donne diverrà un fatto scontato. Tuttavia il disprezzo generale per i contatti omosessuali della nostra società ha una lunga storia”.

La rivoluzione sessuale
“… Ciò che consideriamo “libertà sessuale” – dare alla donna il “diritto” di avere rapporti sessuali al di fuori del matrimonio, e diminuire il valore della monogamia – è in funzione della diminuita importanza della gravidanza per la società, e della paternità per gli uomini. Anche se questo mutamento ha ricevuto l’etichetta di “libertà sessuale”, in realtà finora non ha dato alle donne (o agli uomini) la libertà di esplorare la loro sessualità, li ha solo spinti ad avere più rapporti sessuali dello stesso tipo”.
“Non si può dichiarare che le donne sono ‘sessualmente libere’ se non lo sono economicamente; così facendo si pone la donna in una posizione più che mai vulnerabile, e la si fa diventare una forma di proprietà comune facilmente accessibile”.

Le donne mature.
“La rivoluzione sessuale non ha incluso le donne mature tra quelle che adesso possono godere il sesso – anche se questo rifiuto non è nuovo. Da secoli nella nostra cultura vale l’orrendo concetto che le donne più anziane non sono donne sessuate. Chissà quante giovani lettrici, nel leggere le descrizioni della masturbazione o dell’orgasmo, avranno immaginato che siano state scritte solo da donne tra i venti ed i quaranta anni. In questo capitolo vedremo quanto sono sbagliate queste idee sulle donne più mature, dai commenti molto eloquenti di molte donne veramente interessanti”.

Verso una nuova sessualità femminile
L’attività sessuale è un contatto fisico intimo per il piacere, per dividere il piacere con un’altra persona (o anche con noi stessi). Si possono avere rapporti fino all’orgasmo, o non fino all’orgasmo, rapporti genitali, o solo intimità fisica – qualunque cosa sembri valida. Non c’è assolutamente motivo di pensare che l’obiettivo deve essere il coito, e di cercare di fare quello che sembra giusto in quel contesto. Non c’è un rendimento sessuale standard ‘uguale per tutti’ con il quale dobbiamo misurarci; non siamo guidate da regole ormonali o biologiche. Siamo libere di esplorare quello che vogliamo, e di avere rapporti fisici con le altre persone, di entrambi i sessi, in qualunque modo ci piaccia.”

Numero di visite :159


Related posts

coded by nessus